Informazioni per l'attivazione del potere sostitutivo in caso di inerzia del Responsabile Unico del Procedimento

Articolo 2, commi 9 bis e 9 ter della Legge 7 agosto 1990, n. 241

Data di pubblicazione:
12 Febbraio 2021
Immagine non trovata

Ai sensi della normativa vigente, decorso inutilmente il termine per la conclusione di ogni procedimento amministrativo, i privati possono rivolgersi al Segretario generale dell’Ente affinché, entro un termine pari alla metà di quello originariamente previsto, concluda il procedimento attraverso le strutture competenti o con la nomina di un commissario.
 
Le richieste di intervento sostitutivo possono essere inviate ai seguenti indirizzi di posta elettronica:
protocollo@pec.comune.passirano.bs.it
 
protocollo@comune.passirano.bs.it
 
oppure a mezzo fax (030 653454), o presentate personalmente o inviate all’ufficio protocollo dell’Ente (Piazza Europa n. 16 – 25050 Passirano).

Ultimo aggiornamento

Giovedi 18 Marzo 2021