Comunicazione non ostile

Data di pubblicazione:
25 Febbraio 2021
Immagine non trovata

Il Consiglio comunale, con delibera n. 22 del 06.06.2020, ha aderito al progetto sociale di sensibilizzazione contro la violenza nelle parole proposto dall’Associazione Parole Ostili.

Il progetto costituisce un'occasione per ridefinire lo stile con cui si sta sul web e per responsabilizzare gli utenti a scegliere con cura le parole, partendo dal presupposto che in particolare i social network, pur essendo luoghi virtuali, non sono un porto franco, ma il centro in cui si incontrano persone reali.

Per perseguire lo scopo, Parole Ostili ha elaborato il Manifesto della Comunicazione Non Ostile. Il Comune di Passirano nel sottoscrivere il Manifesto si impegna a darne attuazione in tutte le attività e in tutti i canali di comunicazione non solo online ma anche off line e a divulgarne il contenuto sul territorio, consapevole della necessità di riportare ad un uso corretto del significato delle parole per lo sviluppo di una comunità educante. 

 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 18 Marzo 2021